Profilo bloglovin Profilo Pinterest Profilo Google + Profilo Instagram Profilo twitter Profilo Facebook

Barche a vela di lusso: ecco quali sono i modelli più belli

Pubblicato il: 29 novembre 2017 | Commenti 0

 

barche a vela di lusso

Sea Cloud

Andare per mare è un po’ come volare. Dopo aver visto quali sono i jet privati di lusso, scopriamo insieme quali sono le barche a vela di lusso su cui solcare ogni tipo di mare.
Si può navigare in mare con diverse tipologie di barche; c’è chi ama le barche a motore (vedi yacht di lusso) e chi ama le barche a vela anche se oggi con la tecnologia che hanno non ricordano più neanche lontanamente le caravelle di Colombo.

I veri navigatori del mare sostengono che l’unico modo per solcare il mare sia la barca a vela. Essa riscopre gli elementi naturali, è fatta di ritmi lenti, silenzi ma anche di profonda conoscenza del mare e del vento.

Ma quali sono le barche a vela di lusso che oggi possiamo ammirare?

Lo yacht a vela Vertigo è lungo più di 67 metri ed è stato costruito dal cantiere Alloy Yachts. Comprende 6 camere da letto e una palestra. Dal salone principale interno si accede a due comodi soggiorni uno di fronte all’altro, a una zona pranzo dove poter cenare all’aria aperta, ed infine al prendisole con vasca idromassaggio, ideale per divertirsi e rilassarsi con stile. Il proprietario è Robert Murdoch e questa è la seconda barca di famiglia tanto che viene data a noleggio come charter a circa 300.000 dollari la settimana.

La barca a vela di lusso più grande è la Sailing Yacht A con ben 143 metri di lunghezza e tre alberi alti circa 100 m, di proprietà del magnate russo Andrey Igorevich Melnichenko. La parte che emerge dal mare equivale a un palazzo di circa 8 piani.E’ costata circa 425 milioni di euro ed ospita al suo interno una grande piscina e un osservatorio subacqueo mentre uno dei ponti è attrezzato per l’atterraggio degli elicotteri. Ogni funzione della barca può essere controllata da un unico schermo touch mentre vetri a prova di bomba e 40 telecamere a circuito chiuso ne garantiscono la sicurezza.

Tra le barche a vela di lusso troviamo Sea Cloud, storica barca costruita negli anni 30 e poi restaurata nel 1978. E’ lunga 109,5o metri ed offre la possibilità di solcare i mari a bordo di un antico veliero. E’ una vera leggenda navigante che ospita 60 membri dell’equipaggio ed ha circa 32 cabine. Dieci di esse hanno ancora gli arredi e i caminetti originali.

Tra la barche a vela di lusso troviamo anche il veliero Eos costruito dai cantieri Lurssen che con i suoi 93 metri di lunghezza e i quasi 40 di larghezza è lo yacht a vela privato più grande al mondo.

Una barca a vela di lusso made in Italy è Falcone Maltese, costruito da Perini Navi. E’ un trialbero di quasi 88 metri di lunghezza ed è ricco di interni raffinati, impreziositi da opere d’arte e con mobilio di design. La parte più innovativa di questa imbarcazione è l’armo velico, che rappresenta la prima realizzazione del sistema Dynarig, basato su tre alberi rotanti in fibra di carbonio e una serie di bomi curvati capaci di esporre al vento fino a 2.396 metri quadrati di tela, per un totale di 15 vele che vengono agevolate da sofisticate tecnologie che riescono a rilevare informazione su vento e altri dati essenziali ed utili alla navigazione. Questo splendido miracolo di alta tecnologia è in grado di attraversare l’oceano Atlantico in 10 giorni.

Ahimsa è una barca a vela di lusso costruita nel 2011. E’ lunga 66 metri ed ha un unico albero alto quasi 80 metri. Ha un enorme timone creato da Green Marin che gli da una fantastica capacità di sterzata e manovrabilità. La vela principale può essere issata in meno di due minuti e richiede solo 30 secondi per virare la barca. Il capolavoro sulla vela Code 1 è la più grande opera d’arte a livello mondiale su tela.

Le regine del vento e del mare sono bellissime e portano con loro la magia della navigazione di altri tempi. E voi su quale di queste barche a vela di lusso vorreste passare una bellissima vacanza?

 

buzzoole code