Profilo bloglovin Profilo Pinterest Profilo Google + Profilo Instagram Profilo twitter Profilo Facebook

Hotel 7 stelle: i più lussuosi del mondo

Pubblicato il: 10 novembre 2017 | Commenti 0

Vizi e capricci, desideri e frivolezze. A volte ad essere ricercato è proprio quello che normalmente non ci è concesso. Ma ci sono luoghi in cui ogni sfizio può essere soddisfatto, in cui ogni sciccheria ci è accordata.
Sono gli hotel 7 stelle, nuova frontiera del lusso. Dove anche quello che non si è ancora immaginato viene servito!

Town House Galleria, Milano

Hotel a 7 stelle_Milano
Si tratta del primo hotel 7 stelle in Italia, situato nella Galleria Vittorio Emanuele II di Milano. Ebbene si, la vista dalla Presiential Suite è proprio sul toro porta fortuna, che potrete ammirare dal balcone che corre intorno all’intera suite.
Ad accogliervi è il design elegante e lineare dell’enorme appartamento. Letto king size, ovviamente, bagni in marmo italiano e con vasca ovale. Sala da pranzo e cucina privata, non può mancare poi uno studio in boiserie per gli uomini d’affari.
Superficie totale: 250 metri quadri. Opere d’arte alle pareti, sui soffitti lampadari di cristallo e vetro soffiato.
Per gli ospiti poi i servizi benessere e di hairstyling sono forniti direttamente in camera.
Per gli amanti dello sport non manca nemmeno il centro fitness, situato al 5° piano e aperta h24.

Aman Canal Grande, Venezia

Situato all’interno del Palazzo Papadopoli, edificio del XVI secolo, l’hotel si presenta come sontuoso. Qui il lusso si fonde con l’originale sfarzo storico. Il nome lascia intendere quale sarà la vista dalle finestre della suite: l’impareggiabile bellezza del Canal Grande. Arredi moderni si sposano con elementi più classici, nella realizzazione di ambienti raffinati.
Che dire poi dell’Alcova Tiepolo Suite? Non una semplice suite ma un vero e proprio museo privato di oltre 100 metri quadri. A decorarla infatti è un affresco del celebre artista, un privilegio più unico che raro.
Prezzo? Oltre 4mila euro a notte!

Burj al Arab, Dubai

Hotel a 7 stelle_Dubai
Un hotel a 7 stelle non poteva certo mancare a Dubai. Il Burj al Arab sorge infatti a Jumeirah Beach, la spiaggia di un’isola artificiale. Il blu pavone degli arredi dona, ad una delle suite, un’aria principesca, vetrate su tutti i lati immergono le sale nella calda luce del Golfo di Dubai.
Letti a baldacchino per la suite presidenziale; ampio divano, in pieno stile arabo, per quella reale. Viola, ocra, rosso e dorato si alternano in un susseguirsi di tappeti, arazzi e tendaggi. Lo stile non è sobrio, l’opulenza fa da padrona ma, per 9mila euro al giorno, non ci si poteva aspettare diversamente.

The Centaurus Hotel, Pakistan

Hotel a 7 stelle-Islamabad
Ad Islamabad sorge un altro esempio di albergo di altissimo livello. Qui si parla di un vero e proprio “seven star lifestyle”. Sono tre le torri che costituiscono l’intero complesso alberghiero, una sorta di città nella città.
Al suo interno SPA, boutique internazionali e ristoranti sono a disposizione dei clienti. A loro disposizione camerieri personali, pronti a soddisfare ogni richiesta. Ampi spazi, materiali pregiati e viste sulla città, rendono le suite del Centaurus piccole roccaforti del lusso.

Laucala Island Resort, Fiji

Hotel a 7 stelle_Fiji
Non un semplice albergo ma una vera e propria isola. Qui a rendere unico il soggiorno è la bellezza stessa della natura: una laguna dalle acque cristalline circonda l’intera struttura. Gli ospiti risiedono in singoli bungalow, arredatati in stile locale, e in alcuni casi dotati di piscina privata.
Per i bungalow-villa che si affacciano direttamente sul mare la tariffa è di circa 3mila euro a notte. Davvero unica però è anche la piscina di oltre 5mila metri quadri, completamente circondata dalla vegetazione tropicale. Amanti del golf? Nell’isola è stato realizzato un campo da 18 buche!

Emirates Palace, Abu Dhabi

Hotel a 7 stelle_abu dhabi
Ci spostiamo ad Abu Dhabi per scoprire l’ultimo hotel 7 stelle a disposizione di pochi fortunati. Diamond, Pearl, Coral, sono questi i nomi delle suite dell’Emirates Palace e tutti rimandano a elementi di grande ricercatezza e pregio. Gli arredi sposano il gusto arabo con il design moderno, rifuggendo l’esagerata vistosità vista invece a Dubai.
La suite più lussuosa, riservata esclusivamente ad emiri e famiglia reale,  si distingue infatti per la scelta di colori tenui, materiali pregiati e dettagli di grande raffinatezza. Rubinetterie d’oro, vetri lavorati e rivestimenti di marmo sono solo alcuni di questi.

 

 

 

buzzoole code