Profilo bloglovin Profilo Pinterest Profilo Google + Canale Youtube Profilo Facebook

5 castelli diventati hotel: sono in Italia e sono tutti da scoprire

Pubblicato il: 26 maggio 2017 | Commenti 0

Una classifica che vi farà sognare, ecco qui per voi 5 castelli diventati hotel – di lusso – da provare. D’altronde ce la meritiamo una vacanza nel lusso e nel relax, no?

La classifica: 5 castelli diventati hotel

1. Castello di Monterone (Perugia): luogo di incanto e di relax, questo castello trasformato in hotel risale all’anno 1000 circa, ma le sue mura hanno visto scorrere le vite di Etruschi, Romani e Medievali. L’edificio e le sue camere sono prevalentemente in pietra e seguono uno stile semplice, i visitatori hanno la fortuna non solo di ammirare un panorama incredibile ma anche di poter usufruire della piscina, del centro massaggi, della sauna e del bagno turco. Questa è un’oasi di relax alle porte di Perugia.

5 castelli che sono diventati hotel -monterone

2. Castel Monastero (Siena): situato non lontano dalla pittoresca Siena, questo castello ha tutto quello che si può desiderare, camere confortevoli, un ristorante stellato, SPA, natura e verde, storia ed eleganza. Il castello risale all’anno 1000 e da allora è stato modernizzato, pur mantenendo i suoi tratti originali, infatti oggi gli ospiti possono rilassarsi in una delle tante piscine e godere del panorama delle colline senesi.
Un altro fiore all’occhiello è il ristorante, dove c’è la possibilità di gustare deliziosi manicaretti preparati da Gordon Ramsey, chef pluristellato “guest star” del ristorante, noto anche per le sue trasmissioni tv come Hells Kitchen e Masterchef (Usa).  Questo hotel è consigliato per un break sensoriale.

castello monastero 5 castelli che sono diventati hotel

3. Castello Orsini (Nerola, Roma): questo noto castello medievale non può non essere citato tra i castelli diventati hotel, gli ospiti possono alloggiare nel corpo del castello dotato di suite, tra cui la magnificente Royal Suite del Principe (foto), ove il Principe Flavio Orsini alloggiava nel ‘600, oltre a camere standard. Gli ospiti possono alloggiare anche nelle scuderie, un tempo riservata agli scudieri, a oggi una residenza intima con magnifica vista sul castello.
Un’altra opzione è quella di riservare una camera presso il Borghetto dei Lecci, un suggestivo borgo creato all’interno delle mura. Invece, per chi vuole una residenza privata vicino al castello, c’ è l’opzione del lussuoso Settecentesco Villino Salimei, quest’ultimo decorato in stile barocco e ideale per lune di miele.

orsini 5 castelli che sono diventati hotel

4. Castello di Gargonza (Monte San Savino, Arezzo): questo suggestivo castello è dominato da una maestosa torre eretta sulle romantiche colline toscane. Chi soggiorna a Gargonza può scegliere uno dei vari appartamenti privati con una sistemazione di self-catering. Questo luogo per le vacanze è l’ideale per scappare dalla frenesia di tutti i giorni e rilassarsi nella meravigliosa piscina da cui si gode un panorama mozzafiato, o nella comodità degli appartamenti, tutti arredati in stile contemporaneo. Un altro elemento da non sottovalutare è il ristorante, dove si possono gustare prelibatezze tipiche del posto.

gargonza 5 castelli che sono diventati hotel

5. Castello di Pavone (Torino): questo castello è un hotel a quattro stelle che ospita fino a 60 ospiti, che possono rilassarsi nel giardino sempre verde o nelle accoglienti camere. Chi alloggia qui ha l’impressione di tornare indietro nel tempo, infatti gli arredamenti e le decorazioni sono tutte a tema e ricordano il tempo in cui dame e cavalieri vivevano a corte.

pavone 5 castelli che sono diventati hotel

buzzoole code